Migliori Sportivi Ticinesi 2021

Un’iniziativa per motivare gli sportivi ticinesi!

Organizzatore

 

 

Presenting partner

RSI SPORT

 

NEWS: È Noè Ponti il vincitore dell’edizione 2021

>> Le foto della serata (copyright: RSI / Daulte)

Da sinistra: il papà di Emma Piffaretti (vincitrice giovani speranze, assente alla serata), Michele Ghezzi (presidente Ass. Aiuto Sport Ticino) e Noè Ponti (vincitore assoluto) - Foto RSI / Daulte

Da sinistra: il papà di Emma Piffaretti (vincitrice giovani speranze, assente alla serata), Michele Ghezzi (presidente Ass. Aiuto Sport Ticino) e Noè Ponti (vincitore assoluto) – Foto RSI / Daulte

Lunedì 8 novembre si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Migliori Sportivi Ticinesi dell’anno”. A vincere il prestigioso riconoscimento per l’edizione 2021 è stato Noè Ponti, medaglia olimpica di nuoto. Al secondo posto, con un minimo distacco, si è classificata la velocista e vincitrice dell’edizione 2020 Ajla Del Ponte. Sull’ultimo gradino del podio un altro protagonista dei Giochi di Tokyo: Filippo Colombo. Nella categoria delle giovani speranze ad avere la meglio su tutti è stata la promessa dell’atletica Emma Piffaretti. 

Nel corso della serata sono stati pure assegnati tre riconoscimenti. Si tratta del “Premio etico”, patrocinato da Panathlon Club Lugano e attribuito a Simone Gennari per il costante lavoro d’integrazione a livello etico e sportivo; del riconoscimento “Sport e Disabilità”, patrocinato da inclusione andicap ticino e attribuito agli utenti del centro diurno della Fondazione Madonna di Re e il premio “Squadra Ticinese dell’anno”, patrocinato dall’Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi e assegnato all’Hockey Club Ladies Lugano.

La cerimonia si è svolta alla LUX art house di Massagno ed è stata trasmessa in diretta sul canale streaming di RSI e in differita su RSI LA2.

>> I video della serata realizzati da RSI

 

 

Siamo ora anche su Instagram

Seguici: @migliorisportivi

Per sostenere e seguire gli sportivi ticinesi richiedi il Giornale Sport

Tutti i premiati dell'edizione 2021

È Noè Ponti il vincitore dell’edizione 2021

Foto RSI / Daulte

Foto RSI / Daulte

 

Lunedì 8 novembre si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Migliori Sportivi Ticinesi dell’anno”. A vincere il prestigioso riconoscimento per l’edizione 2021 è stato Noè Ponti, medaglia olimpica di nuoto. Al secondo posto, con un minimo distacco, si è classificata la velocista e vincitrice dell’edizione 2020 Ajla Del Ponte. Sull’ultimo gradino del podio un altro protagonista dei Giochi di Tokyo: Filippo Colombo. Nella categoria delle giovani speranze ad avere la meglio su tutti è stata la promessa dell’atletica Emma Piffaretti. Nel corso della serata sono pure stati attribuiti 3 riconoscimenti: premio etico, sport e disabilità e squadra ticinese dell’anno. La cerimonia si è svolta alla LUX art house di Massagno ed è stata trasmessa in diretta sul canale streaming di RSI e in differita su RSI LA2.

Noè il migliore di tutti, tra i giovani vince Emma Piffaretti

Mai come quest’anno il livello dei 10 finalisti élite è stato così elevato: in gara 10 illustri nomi che nel 2021 hanno ottenuto medaglie e risultati internazionali di spicco. La lotta per il primo posto è stata molto serrata tra due talenti di altissimo livello: da una parte Noè Ponti (una strepitosa partecipazione ai Giochi Olimpici con record nazionali e soprattutto una storica medaglia di bronzo che non giungeva in Ticino dal 1984) e dall’altra Ajla Del Ponte (una stagione stellare con titolo europeo, due finali olimpiche e piazzamenti in Diamond League). Alla fine ad avere la meglio sulla base del verdetto finale del pubblico e della giuria neutrale è stato proprio il nuotatore, che dopo aver vinto le ultime tre edizioni (2018/2019/2020) del concorso nella categoria delle giovani speranze, entra ora a fare parte del palmares dei Migliori Sportivi Ticinesi assoluti dell’anno.

Per quanto riguarda la categoria delle giovani speranze è stata vinta dalla detentrice del record nazionale giovanile di salto in lungo Emma Piffaretti, seguita dalle promesse Massimiliano Gusmini (2., sci alpino) e Sara Franzi (3., pattinaggio artistico).

 

 

Premiati anche Simona Gennari, Fondazione Madonna di Re e Hockey Club Ladies Lugano

Nel corso della serata sono stati pure assegnati tre riconoscimenti. Si tratta del “Premio etico”, patrocinato da Panathlon Club Lugano e attribuito a Simone Gennari per il costante lavoro d’integrazione a livello etico e sportivo; del riconoscimento “Sport e Disabilità”, patrocinato da inclusione andicap ticino e attribuito agli utenti del centro diurno della Fondazione Madonna di Re e il premio “Squadra Ticinese dell’anno”, patrocinato dall’Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi e assegnato all’Hockey Club Ladies Lugano.

inclusione andicap ticino ha attribuito il riconoscimento Sport e Disablità agli utenti del centro diurno della Fondazione Madonna di Re – Foto RSI / Daulte

 


L’Ass. Ticinese Giornalisti Sportivi ha premiato quale “Squadra Ticinese dell’anno” le giocatrici dell’Hockey Club Ladies Lugano

L’Ass. Ticinese Giornalisti Sportivi ha premiato quale “Squadra Ticinese dell’anno” le giocatrici dell’Hockey Club Ladies Lugano – Foto RSI / Daulte


Claudio Ortelli (presindente del Panathlon Club Lugano) con Simona Gennari, vincitrice premio etico 2021 - Foto RSI / Daulte

Claudio Ortelli (presindente del Panathlon Club Lugano) con Simona Gennari, vincitrice premio etico 2021 – Foto RSI / Daulte

 

Una serata di sport a 360 gradi

Alla serata, trasmessa in diretta sul canale streaming di RSI e, per la prima volta, anche in differita su RSI LA2 hanno partecipato gli sportivi in gara, allenatori e dirigenti sportivi e personalità del mondo sportivo. La serata è stata organizzata dal presenting partner RSI Sport ed è stata condotta da Valentina Bonfanti-Formenti e da Nicolò Casolini.

 

Organizzatori e partner

Il concorso Migliori Sportivi Ticinesi dell’anno è stato organizzato da associazione Aiuto Sport Ticino in collaborazione col presenting partner RSI Sport e col sostegno di AIL, BancaStato e la partecipazione alla serata di Associazione ticinese giornalisti sportivi, Panathlon club Lugano e inclusione andicap ticino.

Classifica finale edizione 2021

Categoria élite

  1. Noè Ponti – nuoto
  2. Ajla Del Ponte – atletica
  3. Filippo Colombo – mountain bike
  4. Michael Fora – hockey su ghiaccio
  5. Susan Bandecchi – tennis
  6. Mario Gavranovic – calcio
  7. Sasha Caterina – triathlon
  8. Elena Roos – corsa d’orientamento
  9. Luca Fazzini – hockey su ghiaccio
  10. Mattia Bottani – calcio

25 sportivi in gara

 

Categoria giovani speranze

  1. Emma Piffaretti – atletica
  2. Massimiliano Gusmini – sci alpino
  3. Sara Franzi – pattinaggio artistico
  4. Giulia Alberti – mountain bike
  5. Alessia Pagnamenta – ginnastica artistica
  6. Kim Bächtold – nuoto sincronizzato
  7. Linda Zanetti – mountain bike
  8. Steven Pelliciolli – judo
  9. Ian D’Iorio – nuoto
  10. Nicolas Muci – calcio

24 sportivi in gara

Per restare sempre informati sugli aggiornamenti seguici in Facebook e in Instagram
… e per seguire e sostenere i nostri sportivi abbonati a Giornale Sport  (la rivista dello sport ticinese)

Regolamento e come candidare gli sportivi
  • È possibile segnalare gli sportivi meritevoli fino al 30 aprile 2021 tramite email a info@aiutosport.ch indicando nome, cognome, disciplina, anno di nascita e principali risultati ottenuti negli ultimi 6 mesi e obiettivi per l’anno corrente). Nel caso in cui le liste di voto non fossero ancora complete, ulteriori inserimenti potranno venir considerati fino al 30 giugno.
  • Possono venir segnalati sportivi che attestano un valore equivalente ad un rango tra primi tre della propria categoria e disciplina a livello nazionale o, per gli sport di squadra, l’appartenenza alla selezione o all’élite nazionale.
  • Gli sportivi inseriti nelle liste di sostegno di Aiuto Sport Ticino sono considerati automaticamente.
  • Una giuria neutrale composta da delegati di Aiuto Sport Ticino definisce le liste di voto. L’inoltro della candidatura non equivale dunque ad una ammissione automatica
  • Vengono allestite due liste: una per i giovani talenti (fino ai 20 anni, quindi fino all”anno di nascita 2002) ed una per gli élite. Vi è un premio per il/la migliore nella categoria giovani speranze ed uno globale.
  • Il numero di sportivi per disciplina è limitato a due rappresentanti per sesso, rispettivamente disciplina, così come il numero degli sportivi non potrà superare i 30 per categoria.
  • Da maggio fino a ottobre avrà luogo il voto. Il voto del pubblico avviene online tramite il sito www.aiutosport.ch. Sono previsti tre periodi di voto, nei quali una persona può votare una volta sola. Quindi in totale ogni persona potrà al massimo votare 3 volte.
  • Nei primi due periodi di voto (il primo va da maggio a metà luglio, mentre il secondo dal metà luglio a metà settembre) è possibile votare tutti gli sportivi in gara. Al termine del 2. periodo di voto, solo i primi 10 sportivi di ogni categoria passeranno alla fase finale e potranno essere ancora votati nel corso dell’ultimo periodo di voto (che si concluderà a fine ottobre).
  • Periodi di voto:
    1. periodo: maggio – luglio
    2. periodo: luglio – settembre
    Comunicazione 10 finalisti di ogni categoria: settembre
    3. periodo: settembre – ottobre (possibilità di votare unicamente i 10 finalisti di ogni categoria)
  • Affinché il voto sia valido occorre sempre indicare 4 nominativi. Voti singoli sono annullati! Il voto del pubblico avrà un valore del 50%. Nel computo totale ad una giuria neutrale viene assegnato un altro 50% di valore di voto.
  • La classifica aggiornata è regolarmente pubblicata sul sito internet www.aiutosport.ch e sul Giornale Sport. Il risultato finale che sortirà dalla somma del voto del pubblico e di quello della giuria verrà reso noto nel corso di una serata di festa nel mese di novembre.

Idea e promotori

Dal 2020 l’iniziativa “Migliori Sportivi Ticinesi dell’anno” è organizzata dall’Associazione Aiuto Sport Ticino e da RSI Sport quale “Presenting partner”. Con l’iniziativa si vogliono valorizzare giovani sportivi e talenti affermati, dando loro quel prestigio che meritano, ma soprattutto motivandoli a proseguire nel loro impegno. Si è inteso inoltre coinvolgere nel concorso il maggior numero di persone, promuovendo in questo modo lo sport in generale e soprattutto quelle discipline sportive che godono di minor visibilità. Non da ultimo gli sportivi dilettanti inseriti nelle liste di sostegno dell’Associazione Aiuto Sport Ticino, beneficeranno pure di un premio supplementare di genere finanziario.

Palmares e albo d'oro

Migliori Sportivi Ticinesi assoluto: il palmares

2008 – Lara Gut, sci alpino
2009 – Lara Gut, sci alpino
2010 – Irene Pusterla, atletica
2011 – Irene Pusterla, atletica
2012 – Irene Pusterla, atletica
2013 – Ilaria Käslin, ginnastica artistica
2014 – Lara Gut, sci alpino
2015 – Lara Gut, sci alpino
2016 – Ajla del Ponte, atletica
2017 – Ajla del Ponte, atletica
2018 – Elena Roos, corsa d’orientamento
2019 – Filippo Colombo, mountain bike
2020 – Ajla Del Ponte, atletica
2021 – Noè Ponti, nuoto

 

Lara Gut nell’albo d’oro

Il regolamento del concorso prevede che il premio di Migliori Sportivi Ticinesi assoluto può venir vinto da uno sportivo al massimo per 4 volte. Raggiunto questo risultato l’atleta in questione riceve un riconoscimento al merito per la carriera sportiva ed entra a fare parte dell’albo d’oro dell’iniziativa.

Con la sua 4a vittoria “Migliori Sportivi Ticinesi assoluto”, ottenuta nel 2015, Lara Gut è la prima sportiva ticinese ad avere raggiunto questo prestigioso traguardo.

laragut

 

Organizzatori e partner

Il concorso Migliori Sportivi Ticinesi dell’anno è stato organizzato da associazione Aiuto Sport Ticino in collaborazione col presenting partner RSI Sport e col sostegno di AIL, BancaStato e la partecipazione alla cerimonia di premiazione di Associazione ticinese giornalisti sportivi, Panathlon club Lugano e inclusione andicap ticino.

Seguici anche sui Social